Il vero romano doc conosce benissimo la meraviglia della c.d. Grattachecca,  da non confondere assolutamente con le granite o con i cremolati. Infatti questa bevanda, super estiva tipica delle estati romane, altro non è che un freschissimo bicchierone pieno di ghiaccio (grattato appunto) unito a sciroppi gustosissimi e frutta fresca.

Per i più curiosi: la leggenda narra che il nome “grattachecca” derivi, da una signora di nome Francesca, che iniziò a gratttare il ghiaccio. Per spronarla, le persone attorno a lei erano solite dirle “gratta, Checca”. Checca  diminuitivo di Francesca.

Se avete voglia di passare una serata diversa, a base di estate, frutta e ghiaccio (a volte anche corretto), qui vi segnaliamo le 6 migliori grattachecche in giro per Roma.

TRAM DEPOT - Testaccio

Tram Depot – Pagina Facebook

Cosa c’è di meglio del gustarsi la fresca e dolce bevanda dell’estate romana, immersi nell’atmosfera estiva del Tram Depot, tra colorati tavolini e sedioline che rallegrano la piazzola, immersi nell’atmosfera estiva per eccellenza?

Qui all’iconico tram è possibile gustare una grattachecca spaziale, come comanda la tradizione con frutta e sciroppi.

Per i più viziosi, ecco una dritta. Se capitate in orario aperitivo, chiedete di poterla “correggere” con qualche alcolico. E il gioco è fatto.

Tram Depot
Via Marmorata 13

SORA MARIA - Prati

Sora Maria – Pagina Facebook

Per i prataioli, la Sora Maria è un’istituzione. Nel 1933 la Signora Maria appunto ebbe la grandissima idea di aprire il suo chioschetto. Da allora centinaia e centinaia di romani hanno degustato le sue creazioni.

Il locale, oggi gestito dai pronipoti della Signora Maria, nonostante la sua storicità è giovanile e  coloratissimo, situato in una postazione strategica fra il quartiere Prati e Balduina. Da sora Maria potete gustare delle freschissime e ricchissime grattachecche come una volta, all’ombra di Monte mario che domina sulla via Trionfale.

Sora Maria

Via Trionfale, 37

SORA MIRELLA - Trastevere

Sora Mirella – Pagina Facebook

Anche se la fondatrice Sora Mirella purtroppo non c’è più, il suo chiosco sul lungotevere degli Anguillara, all’angolo con Ponte Cestio, continua ad essere un’istituzione. La Sora Mirella, a Trastevere, è la regina delle grattachecche. Quanti di voi ci saranno passati, scendendo le scale per l’isola Tiberina? E quanto può essere godurioso prendersi una bella grattachecca ghiacciata passeggiando fra i vicoli di Trastevere?

Sora Mirella

Lungotevere degli Anguillara

ER CHIOSCHETTO - San Giovanni

Er Chioschetto – Pagina Facebook

Lo storico chiosco verde dell’infanzia campeggia con la sua insegna “Er Chioschetto” in piena Via Magnagrecia.

È na poesia sentire il caratteristico rumore del ghiaccio che viene grattato dalle abili mani di Felice – che fa questo mestiere da 25 anni – e che poi viene condito da mille sciroppi colorati e dalla frutta nel bicchiere.

Il gusto più gettonato è sicuramente l’amarena, con pezzi di cocco e amarena sciroppata sopra, ma noi siamo fan della “Se oh”, con sciroppo di cocco e pesca e pezzetti di cocco a rendere tutto più gustoso. Prende il suo appellattivo da un amico di infanzia che la ordinava sistematicamente e non ha mai cambiato gusto. Provategliela ad ordinare, sicuramente Felice capirà.

Er Chioschetto

Via Magnagrecia

IL GRATTACHECCARO - Ostia

Grattacheccaro – Pagina Facebook

Diciamocelo tanti amori sono nati così con l’odore della salsedine e una passeggiata sul lungomare di Roma. Tappa fissa dei romantici ma anche dei single, degli sportivi ma anche dei bagnanti, è il Grattacheccaro, qui potrete gustare una grattachecca strepitosa!

Quella alla frutta classica e più dissetante ma fantastico anche il cremolato, tutte le materie prime sono di ottima qualità. Consigliatissimo per combattere l’arsura e…per fare colpo!

Grattacheccaro

Lungomare Duilio 21, Lido di Ostia

ALLA FONTE D'ORO - Trastevere

Alla Fonte d’Oro – Pagina Facebook

Una delle patrie acquisite della grattachecca è Trastevere, quindi non potevamo non citarvi un super classico per la bevanda più dissetante dell’estate.

Alla fonte d’oro è uno dei  chioschetti più famosi della Capitale, rigorosamente a gestione familiare, dove il proprietario prepara il ghiaccio e anche degli sciroppi.

Ovviamente vi consigliamo il gusto Lemoncocco, ormai da tradizione ma ci sono anche alcuni gusti più originali per i palati più audaci. Che aggiungere non vi resta che assaggiarla, uno sguardo al biondo Tevere e perdetevi per le vie della Città Eterna.

Alla Fonte d’Oro

Lungotevere Raffaello Sanzio, difronte Ponte Garibaldi

Write A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.