La giusta unione di eleganza, charme, professionalità e stile.

Tutto ciò lo troviamo nascosto nei viali che si intrecciano sui monti Parioli, agli Ulivi – Cucina e salotto.

Francesca è andata a provarlo ed è rimasta entusiasta. Qui ve ne parla.

Locale

Alberto Blasetti / www.albertoblasetti.com

Anche se sicuramente si gode dello charme degli Ulivi meglio nelle stagioni invernali,  ugualmente durante questa calda estate romana è molto piacevole cenare illuminati dalle grandi lanterne poste all’ingresso.

Ph credit Alberto Blasetti / www.albertoblasetti.com

L’esterno prevede tavolini sparsi qua e la, apprecchiamento semplice e curato, piante ovunque, luce soffusa che ci avvolge e ci fa sentire in pace.

Ph credit Alberto Blasetti / www.albertoblasetti.com

L’interno ovviamente è il pezzo forte: bancone in legno con scelta di amari pazzeschi, pianoforte a coda nero laccato, saletta privata rivestita di mensole con super vini, un gira arrosto incastonato nella parete, parquet ovunque, lampade, lampadari e punti luce studiati alla perfezione.

Tutto richiama le coccole di casa, gli abbracci e il calore delle persone alle quali si vuole bene.

Ph credit Alberto Blasetti / www.albertoblasetti.com

Ma la chicca delle chicche è di sicuro il salottino retrò davanti ad un camino che, d’inverno, immaginiamo già acceso con fuoco che scricchiola per la cottura perfetta di castagne.

Ph credit Alberto Blasetti / www.albertoblasetti.com

Cucina

L’eleganza e la professionalità riscontrata in sala, la ritroviamo anche in cucina.

Ph credit Alberto Blasetti / www.albertoblasetti.com

Gusti delicati, sapori sapientemente uniti dallo Chef Vincenzo Ciano, Calabrese di origine e romano di adozione.

Io mi sono imbatutta in un rombo (madonna da quanto tempo che non lo mangiavo) allo zafferano con chips di topinambur superlativo, ma ho anche assaggiato per non farmi mancare nulla delle saporitissime linguine del pastifico felicetti al crudo di gamberi rossi di Mazzara del vallo con pistacchi.

Vi invito in ogni caso ad andare a provare il menù estivo, ma sopratutto chiudere il vostro pasto con una sorpresa per il palato e la vista: il loro tiramisù espresso (poi capirete il perchè) con savoiardi fatti in casa freschi freschi (se poi fate gli occhioni dolci ai ragazzi in sala, magari riuscirete ad ottenere direttamente la ciotola della crema al mascarpone – n.b. crea dipendenza).

Ph credit Alberto Blasetti / www.albertoblasetti.com

Ph credit Alberto Blasetti / www.albertoblasetti.com

Street style

La mia compagna di merende Chiara, detta anche tastiera lesta per lo shopping on-line, si è riuscita ad accaparrare uno degli ultimi modelli di questo abito di Zara, tonalità verde smeraldo se lo trovate altrimenti anche in fucsia, che vedo perfetto per una cena estiva nel dehor degli Ulivi.

Vestito midi con collo rotondo e maniche lunghe a sbuffo. Dettaglio di volant e ricami traforati abbinati tono su tono. SENTITI MERAVIGLIOSAMENTE BELLA!

Utili da sapere

Tra gli utili da sapere, metto sul podio le due splendide e solari donne colonne portanti di questo posticino. Mamma e figlia, Rita e Giordana, legate dalla passione per il cibo e la ristorazione, peraltro veterane del campo, conquistano i loro clienti non solo con il loro sguardo dolce ma anche dalla loro professionalità.

Ph credit Alberto Blasetti / www.albertoblasetti.com

I voti dei iPosticini

Questa volta arrivano anche i nostri voti personali:

 

Francesca

iPosticini resume

Gli Ulivi

Via Luigi Luciani, 23, 00197 Roma

Tel: 06 3260 0301

Where is

Write A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.