Bosco Officine del tartufo – la montagna nel cuore del Pigneto

 Street kitchen romana dedicata interamente alla montagna e alle sue biodiversità. Il protagonista indiscusso è “sua maestà il tartufo”.

Per gli amanti dei sapori forti e decisi come può essere il tartufo sull’uovo pochè..

Locale

Anche se piccolino, racchiude tutto il fascino di una foresta nascosta fra i vicoletti del Pigneto. Infatti primo elemento che salta subito all’occhio è il soffitto ricoperto di rami intrecciati e la folta vegetazione che rievoca indubbiamente un fitto sottobosco (mancano solo le fragoline di bosco, appunto).

Pochi tavolini ma essenziali e rigorosamente in legno grezzo, su cui appoggiare piatti e posate anch’essi  di materiale riciclabile per rispettare la natura e il “bosco” dove si mangia. Specchi tattici che regalano profondità e un bancone ben organizzato dove Guido elabora le sue idee culinarie.

 

Cucina

Se, mentre addentiamo uno dei crostoni del Bosco, proviamo a chiudere gli occhi la prima sensazione che ci arriva è quella di un pranzo in qualche malga di montagna, immersi nella natura. Infatti il menù di Bosco riprende i sapori della montagna, capeggiati ovviamente dal principe della cucina: il tartufo! Utilizzato in svariati modi, dai crostoni, ai mini tacos come i bosquito con ragù di cervo e tartufo, appunto, per poi passare allo  Sherwood come entree più classico, con una selezione di formaggi bio al tartufo e salumi, con accanto una caponatina e pane carasau.

Guido ha pensato anche al mondo dei vegani con il crostone Clorofilla  crema di asparagi, pomodori secchi e mandorle tostate e tritate. Da provare assolutamente il crostone Coccodé, giusto abbinamento fra uovo pochet e tartufo, adagiati su un letto di crema di patate.

Street style

Non lasciamoci ingannare dalla semplicità del nome Bosco, perchè non scordiamoci che si tratta pur sempre di un bosco gourmet  dove ci si ritrova a pasteggiare con tartufo e tannini.

Quindi consigliamo un abbigliamento un po’ sul rock, forte come il sapore del tartufo.

Maxi dress a fiori, rigorosamente senza calze da abbinare con stivaletti bassi biker…ed ecco che ci sentiremo tutte un po’ Jessica Alba.

Utili da sapere

Fra i dolcetti spiccano Gola e Slavina (da notare sempre l’accuratezza nella ricerca dei nomi scelti per i piatti, con un vago ricordo sempre alla montagna) sono preparati dal vicino Gelati San Lorenzo secondo le ricette dello chef Guido. Lasciamo ai più golosi, nonchè curiosi, la sorpresa di provarne il gusto.

Score
Cucina
Attività
Street style
Prezzo

Bosco – Officine del tartufo

 Via Macerata 8c Roma

orari: 12.00-15.00; 18.00-23.00 dal martedì alla domenica. Lunedì chiuso

Where is

Write A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.