Ragazzi siamo quasi a novembre, è inutile fare finta di niente, Natale è vicino! C’è chi ha già lavorato d’anticipo e stiamo parlando del Rome Cavalieri Waldorf Astoria, che ha presentato una serie di novità in tema sia enogastronomico che beauty per la stagione autunnale, ma soprattutto per le festività. Tutte da provare!

L'Uliveto e il Tiepolo Lounge & Terrace

Siamo delle buone forchette, non possiamo negarlo e ci siamo fatte conquistare dal nuovo menù proposto dal ristorante L’Uliveto, diretto dall’executive chef Fabio Boschero. Abbiamo avuto modo di assaggiare triglie e pistacchi su passatina di lenticchie di Castelluccio con cialda di pane al kamut e aïoli, Storione e caviale con salsa champagne, ma quello che ci ha conquistato è stato il Tagliolini di mare con calamari, polpa di ricci e sedano di Verona, quando si dice “sentire il sapore del mare”.  Il nuovo menù autunnale di chef Boschero gioca molto sulle sensazioni e sull’effetto visivo, come lo splendido piatto Giardino d’Inverno: insalatina di funghi freschi, zucca, castagne e uva tardiva su crumble di ceci saltati aio & ojo.

Un buon piatto va sempre accompagnato da una buona bevanda. Per queste festività il Tiepolo Lounge & Terrace, ha creato due cocktail che racchiudono molto bene le sensazioni autunnali e di festività. Il primo è il Thyme Cosmopolitan, il secondo è  il Chocolate Manhattan, un nuovo uso per  il cioccolato che non serve solo per creare dolci. Già immaginiamo di sorseggiarlo immerse tra le opere d’arte del Rome Cavalieri.

Il dolce (anche un po’salato)

Quando si pensa al Natale e alle festività, la mente va subito ai dolci e quest’anno il Rome Cavalieri può vantare un vero fuoriclasse della pasticceria, lo chef Dario Nuti (qui potete leggere l’articolo interamente dedicato a lui). Il suo Amalfi è letteralmente un omaggio alla Costiera e al limone, la Nuvola si ispira all’opera di Fuksas, ma con ripieno di castagne e coperta di zucchero filato. La Dolce Mozzarella, letteralmente un bocconcino di latte di burrata servito su croccante e frutti di bosco (si scioglie in bocca). Una vera sorpresa è stato il Tortellino di cioccolato bianco con all’interno cioccolato scuro, servito su un cucchiaino e accompagnato da una shottino analcolico.

Chef Nuti nella sua proposta gastronomica sembra eliminare il confine tra dolce e salato, non solo nelle forme dei suoi dolci, ma lo realizza letteralmente con il suo Panettone alla carbonara, al posto dei canditi, il guanciale e ogni fetta è bagnata da una crema di uovo e pecorino.

Il Sunday Brunch

Partiamo dall’idea che chiunque abbia inventato il brunch è un genio, ma se volete provare con quello con la “B” maiuscola, dovete sperimentare quello del Rome Cavalieri.

L’appuntamento  della domenica nella splendida cornice del resort romano è ripreso a pieno ritmo. Si potranno degustare le migliori materie prime, dai salumi ai formaggi, assistere alle live station in cui pasta, carne o pesce viene preparato sul momento e davanti agli occhi degli ospiti. Non manca l’angolo dei crudi dove si possono trovare ostriche, crostacei, pesci pregiati e sushi, realizzato da uno chef giapponese. Per chi vuole stare un po’ più attento alla linea, nella parte detox è possibile preparare insalate di quinoa, farro, orzo e con le migliori erbette fresche.

Il Brunch si tiene tutte le domeniche, ma ogni due settimane è “a tema”. L’ultimo, a cui abbiamo partecipato, era dedicato ad Halloween e alla zucca, dove i dolci di Nuti si sono trasformati in fantasmi, cervelli, ragnatele. Una menzione d’onore va alla live station degli gnocchi, rigorosamente fatti a mano, cucinati sul momento e conditi con il tartufo.

Il prossimo appuntamento è l’11 novembre dedicato ai Vini Novelli che accompagneranno la porchetta di Ariccia, le tagliatelle al Cinghiale e la Pinsa con la Coppa, solo per citare alcuni piatti.

Gran Spa Club

Arriviamo al momento beauty, ma anche in questo caso il cibo non ci abbandona, anzi diventa un alleato. Infatti il Gran Spa Club del Rome Cavalieri offre in esclusiva un nuovo trattamento de La Prairie a base di caviale. Il trattamento viso “Caviar Lifting and Firming Facial”  aiuta a rassodare la pelle del viso e renderla più setosa. Il massaggio realizzato dalle esperte terapiste del Rome Cavalieri Grand Spa con la crema Caviar Premier aiuta a donare luminosità e radiosità.

Where is

Write A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.