5 finger food d'autore per i vostri #skypeaperitivi di quarantena

E dopo i cocktail, poteva mancare qualcosa per accompagnarli? Certo che no.

Abbiamo chiesto allo chef di Almatò, Tommaso Venuti, di creare per noi 5 aperitivi, partendo da 6 ingredienti di facile reperibilità – come pane, il rosmarino, la cipolla, ceci, zucchine, ecc – visto il periodo particolare e le quotidiane difficoltà per fare la spesa.

Tommaso, per rendere speciale il nostro #skypeaperitivo semplice, ma comunque ricercato, si è ispirato alla nostra amata Venezia e ai suoi famosi “cicchetti“, per questo ogni ricetta parte  da una cialda di pane croccante che può essere scelta in base ai propri gusti e che dà la possibilità di creare un aperitivo partendo anche da ingredienti di recupero.

Non sapete come consumare l’avanzo delle zucchine in padella del giorno prima? Beh, continuate a leggere per scoprirlo.

La base: LA CIALDA DI PANE

 

Comprate un filone di pane, del tipo che preferite, e tagliatelo a fette sottili.

Passatele a fuoco lento con un filo d’olio e un pizzico di sale.

Per chi stesse trascorrendo la quarantena a casa con un elevato numero di bocche da sfamare (coinquilini calabresi o sorelle onnivore) e aveste necessità di fare un numero più consistente di cialde, potete prepararle allo stesso modo e metterle in forno statico a 180°.

Baccalà mantecato, noci e rosmarino

INGREDIENTI:

200 gr di baccalà pulito

1 patata lessa

Rosmarino

Aglio

Latte

Olio

Noci

 

PROCEDIEMENTO:

Come prima cosa, prendete una casseruola con acqua salata e unite un goccio di latte, un ramoscello di rosmarino e uno spicchio d’aglio. Portate tutto a bollore e spegnete il fuoco. Aggiungete il baccalà tagliato a pezzi e lasciate cuocere a fuoco spento per 6/8 minuti. Scolate il pesce e fatelo raffreddare.

Mentre il pesce cuoce schiacciate la patata lessa e tritate finemente del rosmarino.

Una volta che il pesce è freddo mettetelo in una boul con tre cucchiai di latte e cominciate a montarlo con una frusta, una volta che il pesce ha perso struttura, cominciate a inserire l’olio, continuando a montare il composto con la frusta, come fosse una maionese (tanto per capirci!).

Una volta ottenuto un composto morbido e montato aggiungete la patata lessa, incorporandola con la frusta, e aggiustate di sale.

Componete il cicchetto con la cialda di pane e un cucchiaio di baccalà, completando con un pizzico  di rosmarino tritato e una noce fresca o leggermente tostata.

Stracchino, Cipolle in salsa BBQ, e Prosciutto

INGREDIENTI:

Cipolla bianca

Stracchino

Bbq

Prosciutto crudo dolce

Aceto balsamico

Zucchero

 

PROCEDIEMENTO:

Sbucciate la cipolla e tagliatela finemente profibra. Riscaldate a fuoco medio una padella con un cucchiaino d’acqua, uno di zucchero e un pizzico di sale. Una volta che l’acqua sarà evaporata e lo zucchero sarà diventato dorato, aggiungete un goccio d’olio e unite la cipolla tagliata. Mescolate velocemente e abbassare il fuoco così da far appassire la cipolla. Se necessario, aggiungete un pochino d’acqua per aiutare la cottura.

Una volta portata a cottura la cipolla, aggiungete della salsa bbq a piacimento e fate raffreddare il tutto.

Stendete un leggero strato di stracchino, grattate leggermente del pepe e concludete con una fetta di prosciutto arricciata e un ciuffo di cipolla.

Alici e Zucchine alla Scapece

INGREDIENTI:

Zucchine

Basilico

Menta

Aceto bianco

Alici

Prezzemolo

Aglio

 

PROCEDIMENTO:

Tagliate a rondelle le zucchine (un po’ come faceva la nonna) e mettetele in padella con dell’olio caldo e uno spicchio d’aglio (che rimuoverete una volta dorato). Alzate la fiamma.

Mentre le zucchine si cuociono,  versate in un recipiente un dito d’aceto con un pizzico di sale, uno spicchio d’aglio e dei gambi di prezzemolo. Prendete le proprie alici, pulitele e mettetele a marinare in questo composto per 20 minuti (non vi preoccupate, se volete evitare tutto lo sbatti di pulire il pesce, potete anche usare quelle sott’olio!).

Un volta vicini alla cottura delle zucchine, aggiungete dell’aceto bianco e la menta e il basilico sfogliati.

Componete il cicchetto poggiando le zucchine sul pane e aggiungendo sopra le alici, guarnite con della menta a julienne.

Hummus di ceci, Coppa di maiale e Menta romana

INGREDIENTI:

Ceci lessi

Yougurt greco

Aglio

Menta romana

Coppa

Semi di sesamo

 

PROCEDIMENTO:

Prendete i ceci lessati in precedenza o scolate quelli preconfezionati e metteteli in un pentolino con un po’ di acqua per scaldarli. Una volta caldi e ben cotti frullateli con un pezzettino d’aglio e semi di sesamo.

Una volta raggiunto un composto morbido, aggiustate di sale ed aggiungete lo yogurt greco (1/4 della quantità della purea). Se vi piace, potete aggiungere anche del succo di limone.

Componete il pane con un cucchiaio di hummus un germoglio di menta romana e un ricciolo di coppa.

Carciofi, Senape e Pomodorini

INGREDIENTI:

Carciofi

Senape

Aglio

Pomodorini

Timo

 

PROCEDIMENTO:

Tagliate a metà i pomodorini, conditeli con sale, olio, aglio, timo e un pizzico di zucchero e infornare a 190° per 20 minuti e poi abbassate a 90° per terminare la cottura.

Mettete i carciofi puliti in una casseruola con aglio, sale olio e mentuccia, fate  rosolare e sfumate con vino bianco. Una volta evaporata la parte alcolica aggiungete un pochino d’acqua e coprite con il coperchio.

Cotti i carciofi, tagliateli a pezzi e conditeli con olio evo e una punta di senape.

Mettetene una parte sul crostino e aggiungete un paio di metà di pomodorini infornati.

Write A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.